martedì 20 dicembre 2016

Training Routine 11

Anche in questo ultimo periodo le attività della nostra scuola sono state molte, tra gare ed allenamenti.
Inoltre abbiamo fatto la consueta festa di Natale per i nostri bambini che anche quest'anno ci regalano gioia e buon umore. Ecco allora la finestra virtuale.


Ghenadie Popa primo posto in categoria


Ghenadie Popa primo posto Open


Costanza Amadio primo posto categoria


Saitta Marco terzo posto in categoria


I bambini alla festa di Natale


Francesco alle prese con i bambini scatenati


Foto di gruppo pre allenamento serale

martedì 6 dicembre 2016

Training Routine 10

Allenamenti in preparazione della gara di Milano e il consueto studio tecnico hanno reso questo periodo molto intenso ma ricco di soddisfazioni e relazioni.
Ci siamo spostati in altre palestre per allenarci, in quanto siamo convinti sia molto utile uscire dalle proprio confortevoli mura, abbiamo avuto ospiti e come sempre parte della nostra scuola ha partecipato a delle competizioni. I risultati sono stati buoni e ci incoraggiano a continuare nella strada intrapresa, cioè classi per chi vuole praticare il Jiu Jitsu con amore e passione senza però cimentarsi in competizioni e classi destinate a che esige di più.













giovedì 10 novembre 2016

Training Routine 9

Luca mentre spiega alla classe intermedia


Classe basica


Ancora classe basica


Functional Training serale



lunedì 24 ottobre 2016

Training Routine 8

Ecco la solita finestra virtuale all'interno della nostra scuola.


Francesco durante la lezione ai bambini


Luca mostra una tecnica al gruppo bambini


Luca con il gruppo adulti basico

 
Francesco sul podio della Tappa Lombardia Campionato Italiano Master di Judo


Paolo sul podio della Tappa Lomabardia Campionato Italiano Master di Judo

venerdì 7 ottobre 2016

Training Routine 7

 Come sempre ecco uno sguardo virtuale dentro le mura della nostra scuola.




 





T1 BJJ Cup

Come ogni anno il primo appuntamento della stagione è il T1 BJJ CUP che anche questa volta ha impegnato un grande numero di atleti (400 per la precisione). Senza tanto perderci in parole ecco i risultati della nostra squadra.

Paolo Menini - Oro nell'open, Argento assoluto
Costanza Amadio - Argento
Saitta Marco - Oro
Asia Martari - Oro
Dusi Alberto - Oro
Leonardo Ottaviani - Argento
Predomo Riccardo - Argento
Tommaso Caruso - Bronzo




mercoledì 21 settembre 2016

Training Routine 6

Come sempre aggiorniamo la finestra virtuale della nostra palestra con le immagini delle nostre attività.



Classe del functional training serale

Classe basica


Classe basica




Classe intermedia


Classe dei bambini

lunedì 19 settembre 2016

Cominciato il corso bambini

Come ogni anno è ripreso il corso dei bambini che conta già un buon numero di presenze e la conferma della nuova struttura degli allenamenti (tre a settimana) ed i nuovi orari, per una flessibilità utile a poter incoraggiare un buon afflusso alle lezioni.
Info a jiujitsu.club@yahoo.it





giovedì 1 settembre 2016

Corso bambini. Il 12 Settembre si comincia.



Il 12 Settembre 2016 cominceranno i corsi per i bambini a partire dai 6 anni.
Per info jiujitsu.club@yahoo.it

mercoledì 24 agosto 2016

New Season




Una delle novità del prossima anno sarà che Jiu Jitsu Club, oltre i corsi della sede centrale di Sommacampagna, aprirà 4 nuovi corsi sul territorio. Per uniformare il lavoro e dare qualità agli allenamenti, abbiamo protocollato i nostri programmi per permettere ai nostri istruttori di strutturare le classi con il giusto senso e didattica.

I quattro nuovi corsi saranno:
- Corso bambini presso la palestra Snatch 127,5 a Dossobuono.
Istr. Sileno Mondin
- Corso bambini e adulti presso la polisportiva Tregnago.
Istr. Giovanni Cesaro
- Corso adulti presso la palestra Fight Club a Verona ZAI.
Istr. Ghenadie Popa

 - Corso No-Gi presso la palestra Speri Fight Club a Lugagnano
Istr. Alberto Buccola.



Inoltre Francesco e Luca continueranno il corso bambini nella palestra Fight and Fit Club di Bussolengo.
Info a jiujitsu.club@yahoo.it

martedì 19 luglio 2016

Ultime novità in casa JJC

Da un poco di tempo non aggiorniamo il blog ed il motivo è che Francesco è stato a New York per una vacanza studio e Luca si è trincerato in palestra per portare avanti tutte lezioni, ma ora siamo nuovamente operativi anche se a orari ridotti, visto il caldo incessante.

Partiamo con ordine.
Francesco è volato negli USA per allenarsi da Vitor "Shaolin" Ribeiro nella sua palestra a due passi da Time Square, conoscendo e apprendendo il Jiu Jitsu da uno dei più grandi campioni mai esistiti.
Nelle lezioni private con Shaolin i dettagli elargiti sono stati numerosi, sia tecnici che di gestione degli allenamenti e della didattica. Vitor si è dimostrato una grande persona, un grande lottatore ed un grande professionista che ringraziamo per la disponibilità e la precisione del suo lavoro.


Francesco con Vitor Shaolin Ribeiro





Nel frattempo Luca continuava gli allenamenti anche in location molto suggestive, per unire il divertimento e la serenità ai nostri programmi estivi.




Ultima cosa ma non per importanza è che stiamo delineando le nuove linee guida per la prossima stagione, con inserimento di nuovi orari, nuove didattiche e alcune nostre filiali sul territorio.
Ma a breve daremo ulteriori e precise informazioni


Francesco e Luca mentre studiano e delineano la nuova stagione

venerdì 17 giugno 2016

Che botto!

Siamo arrivati agli sgoccioli della stagione, anche se in realtà gli allenamenti proseguiranno fino ai primi giorni di agosto seppur con orari ridotti. Puntiamo la nostra attenzione sull'ultimo appuntamento importante di questa stagione, l' Italian Open 2016.

Firenze accoglie il campionato italiano di Jiu Jitsu che quest'anno conta ben 1200 iscritti, che si sono sfidati su due giorni sui tatami del palascandicci. Ottima organizzazione dell'evento patrocinato dall' UIJJ a cui diamo il merito di continuare un lavoro enorme per la crescita del Jiu Jitsu in Italia.
Mi ricordo quando nel 2006 partecipavamo alle prime gare ed eravamo in 90 iscritti ed ora siamo arrivati più di mille con premi in palio per chi arriva alla medaglia d'oro e cronogrammi impeccabili.

Passiamo ora ai nostri risultati:

- Francesco Gardini medaglia di bronzo in categoria e open -black belt master-
- Ghenadie Popa medaglia d'oro in categoria e open -purple belt adult-
- Alberto Buccola medaglia di bronzo -purple belt adult-

Sebastiano e Federico vincono la prima lotta ed escono la seconda, ma a loro vanno i nostri complimenti per l'impegno ed il cuore che hanno messo sul tatami.
Un grande bentornato anche al nostro Maestro Luca Anacoreta, che di ritorno da San Diego vince categoria e assoluto e ci ha accompagnato e fatto da angolo per tutto il tempo della competizione.



Francesco sul podio dell'Italian Open 2016


Alberto sul podio dell'Italian Open 2016


Ghenadie Popa sul podio dell'Italian Open 2016


The JJC squad




giovedì 9 giugno 2016

Training Routine 5

Il lavoro svolto è stato molto e come sempre abbiamo incrementato gli allenamenti con delle visite importanti volte al miglioramento tecnico e didattico della nostra scuola.

Ci hanno visitato questa settimana, Fernando Marverti (fiamme ore della polizia, più volte campione del mondo ed europeo di Judo), Ivan Tomasetti (pluricampione mondiale di Jiu Jitsu) e Nicola Ferrari e la sua squadra per una sessione di sparring tra palestre.



Fernando Marverti al centro della nsotra squadra


Ivan Tomasetti dopo il bellissimo workshop



I ragazzi della FN fight and Co dopo la sessione di sparring



Relax ed amicizia sul tatami dopo allenamento


mercoledì 1 giugno 2016

Graduazione 2016

Il tempo non è stato galantuomo con noi e all'ultimo ha deciso di sgambettarci, facendo saltare la festa con relative graduazioni che avevamo organizzato all'aperto, in una bellissima tenuta che avrebbe fatto da cornice ad uno dei momenti più importanti dell'anno, costringendoci a farla in un palazzetto che comunque ha espletato benissimo la sua funzione e ha permesso la buona riuscita  dell'evento.
Alle ore 11:00 quasi tutti i nsotri allievi grandi e piccini si sono presentati con il kimono arrotolato e la cintura a spalle. Alcuni genitori hanno organizzato un ricco buffet che ha di fatto concluso due bellissime ore, dove sono state graduate 35 persone ed i bambini hanno fatto una dimostrazione di quanto appreso durante l'anno.
Quello che è stato un anno ricco di soddisfazioni dal punto di vista sportivo si è dimostrato anche importante dal punto di vista umano: come abbiamo detto durante la cerimonia delle graduazioni, noi siamo stati allievi dei nostri allievi che ci hanno insegnato a vivere ancora di più il Jiu Jitsu nella sua essenza fatta di gioia, sudore e marzialità. Per chi come noi è insegnante professionista e quindi deve rendere conto anche di tutti i problemi che ne derivano, questa è il grande regalo che ci fanno i nostri studenti, che ci sentiamo di ringraziare di cuore.