sabato 9 giugno 2012

Raduno estivo 2012. Il report.



Abbiamo simbolicamente chiuso l'anno sociale 2012, anche se in realtà gli allenamenti continueranno senza grosse variazioni, e con i due passaggi di grado di ieri altri due ragazzi hanno raggiunto un nuovo traguardo.
Complimenti ad piccolo e talentuoso Edo ed al meticoloso Ivan per il conseguimento della cintura blu, dopo anni di impegno e dedizione. Ora avete una responsabilità maggiore e dovrete essere da esempio per i nuovi arrivati.




A due anni dalla nascita di JJC vediamo come si sia consolidato il gruppo e come ogni mesi ci siano dei nuovi arrivi e anche quest'anno ha portato numerosi successi in campo agonistico; abbiamo combattuto da Roma a Vienna , da Milano a Lisbona uniti come sempre all' Aeterna Jiu Jitsu.
Sono arrivate medaglie nel Jiu Jitsu molto importanti: un argento europeo ed una paio di ori nelle gare nazionali. Ed anche nel Sambo sono arrivati buoni risultati: tre medaglie d'oro in quel di Vienna ( e la sfida contro la selettiva moscovita di questa specialità come premio).

Per quanto riguarda il contesto didattico abbiamo viaggiato molto per poter migliorare nella didattica e nello sparring, ospitato numerosi lottatori e come sempre organizzato degli stage per il nostro referente tecnico Luca Anacoreta.

Guardando il futuro possiamo anticipare che ci saranno numerose attività, sia come sede degli allenamenti sia come struttura dei corsi. Valutando l'insieme per poter trarre il massimo profitto, sono state fatte alcune scelte che porteranno a nostro avviso un netto miglioramento.

Vorremo ringraziare Andrea Bonizzato per la sua disponibilità e gentilezza, e come sempre Fernando Marverti vera guida di tutti noi, che con la sua esperienza e determinazione ci aiuta giorno dopo giorno nella crescita come atleti e come persone.




Spirit and Body Training....