lunedì 16 aprile 2012

Pistoia Challenge. Il report.

Domenica 15 Aprile ancora un impegno agonistico per il nostro team, che si è mosso alla volta di Pistoia per il Challenge organizzato dal gruppo Rio Grappling Club di questa città.
Tre aree lotta ed un buon livello hanno permesso la riuscita di questa gara, che ha soddisfatto tutti sia in termini di sicurezza per gli atleti, che per l'organizzazione.
Velocemente arriviamo al dunque; c'è da gioire e allo stesso tempo maledire per quanto si è visto in termini di risultati.
 Luca Profeta nelle viola -76 kg non raccoglie quanto semina in allenamento, perde al primo turno nonostante parta in vantaggio; la sua sconfitta brucia molto visto l'impegno durante gli allenamenti, la buona tecnica e la perseveranza. L'idea è che prima o poi esplode e saranno risultati certi.
Flavio Conforto nelle blu-70 kg in semifinale perde a 40 secondi dalla fine per una leggerezza, una enorme leggerezza che speriamo gli sia da lezione per le prossime gare; comunque sia una buona prestazione.
Alessio Bombonato alla prima gara da blu nella categoria -82,3 kg si è fatto valere, ma ha ancora molto su cui lavorare, in primis la preparazione atletica.
Francesco Gardini disputa 4 incontri nelle viola -82,3 kg portando a casa un primo posto in categoria di peso ed un secondo posto nell'assoluto.


I ragazzi alla fine della giornata di gara


Un grandissimo ringraziamento a Vito e Matteo che ci hanno accompagnato in questa trasferta, dandoci supporto in ogni momento. Dietro ad ogni successo di un singolo si cela la forza di un gruppo.
Ora occhi puntati sulle gare di Torino e Roma.

Spirit and Body Training...