domenica 31 ottobre 2010

Fighting in November!



A noi piace viaggiare, metterci alla prova, misurarci sul campo. Ce l'abbiamo nel Dna.

Quindi il mese di Novembre sarà fitto di impegni e di competizioni. In accademia ci si allena, ci si allena forte secondo un programma chiaro e ben dettagliato... e i ragazzi ci seguono.

Ogni sessione di allenamento è scandita dal duro lavoro, dall'ottimizzare i tempi per poter trarre il massimo dall'impegno di ciascuno. E nello spogliatoio l'aria è rilassata , satura di sudore e di buon umore. Buon segno.


Quindi ecco gli impegni di questo mese:

-Sabato 6 Novembre ore 15-18 Sparring Session con le altre accademie del nord Italia.

-Sabato 13 e Domenica 14 si và a Roma in casa della League JJ per lo stage del fenomeno Fernando Augusto Tererè

-Sabato 20 e Domenica 21 si và a Modena per l'Europeo della Cbjje ,categoria e assoluto in questo torneo

-Sabato 27 finalmente Milano Challenge l'appuntamento tanto atteso.



Spirit and Body Training

martedì 26 ottobre 2010

Sparring Session Inside Jiu Jitsu Club

Sabato 6 Novembre la nostra accademia ha organizzato una sessione di sparring presso la nostra sede in via Lungadige Attiraglio 48 a Verona ,in vista degli impegni agonistici del mese di Novembre.
La sessione sarà aperta a tutte le accademie di jiu jitsu brasiliano che vorranno partecipare.

domenica 24 ottobre 2010

Fernando Augusto Terere Seminar

Il 13 e 14 Novembre 2010 si terrà a Roma una stage di uno dei più grandi lottatori della storia: Fernando Augusto da Silva meglio conosciuto come Fernando Terere.Organizzato dal sempre attivo e ottimo lottatore Luca Anacoreta( League Jiu Jitsu), lo stage sarà diviso in 2 giorni per poter studiare con e senza Gi.
Tre di noi partiranno alla volta di Roma per approfittare dell'occasione di studiare con uno dei più grandi di sempre , e per poter allenarsi all'interno di uno dei più forti Team in Italia.
Due parole su Terere inanzitutto: cintura nera dell'Alliance Jiu Jitsu ,ha poi creato un suo Team, il famoso TT con l'amico Eduardo Telles . Fior di campioni hanno cominciato nella TT ,basta ricordare Cobrinha,Galvao,Lepri ecc per poi doversi staccare a causa di un brutto periodo personale di Terere.
La comunità del bjj si è mossa e attivamente ha contribuito alla nuova possibilità che la vita ha riservato al grande campione.
Ormai da mesi è in giro per vari paesi d'europa amministrando seminari che registrano sempre un grande afflusso di persone e grande entusiasmo.Qui di seguito elenco il suo palmares:


6x World Champion (Black Belt – 2000, 2003; Brown Belt 1999, Purple Belt 1998 Weight and Absolute; Blue Belt 1997); 4x World Cup Champion; Pan American Champion (2004); 2x World Silver Medallist (2001, 2004 as a Super Heavyweight – fought 3 classes above his weight); Pan American Silver Medallist – Open Weight (2004)

giovedì 21 ottobre 2010

Rubens "Cobrinha" Charles





" La cosa più importante nella vita è avere carattere, buone maniere, lealtà, rispetto ed educazione. La filosofia del Jiu Jitsu può essere una buona guida verso questo senso. Queste qualità sono più importanti di ogni altra virtù. Diventare un atleta è facile, vi serve solo tecnica ed un programma di allenamento. La parte difficile stà nello sviluppare le qualità che ho citato. "

lunedì 11 ottobre 2010

Fernando Marverti Campione Euopeo Judo Master


Con grandissimo piacere pubblico il risultato del mio allenatore di Judo nonché presidente della società a cui il Jiu Jitsu Club appartiene: Fernando Marverti. Nando si è laureato Campione Europeo Master di Judo questo sabato a Porec in Croazia dove si è svolta la competizione, vincendo la categoria 81Kg m3.
Per chi non lo conoscesse, Nando è una di quelle persone che dedicano la propria vita al Judo ,che è sempre in prima linea negli allenamenti e che nella sua squadra prepara atleti forti e vincenti come Menini Paolo,Righetti Anna,Lavarini Matteo ,Brun Gianluca e molti altri.
Ho conosciuto un paio d’anni fa Nando e se io e Luca abbiamo avuto la possibilità di mettere in piedi la nostra accademia di jiu jitsu brasiliano molto lo dobbiamo a lui.

Complimenti vivissimi da tutto il Team!

giovedì 7 ottobre 2010

Punto Uno del Progetto: Accessibilità

Il progetto Jiu Jitsu Club nasce con uno specifico programma che io e Luca abbiamo discusso e pensato per portare a regime subito la nostra scuola.Oggi parleremo di uno dei punti fondamentali del nostro Club,l’accessibilità.
Partiamo dal concetto che l’impegno che ci siamo prefissati è di divulgare il Jiu Jitsu Brasiliano e non di venderlo. Siamo cinture blu al momento,molto dedite e molto serie, ma di conseguenza la parte relativa alle quote dei ragazzi va dimensionata anche in base a questo.
Non ci fregiamo di alcun titolo (professor,maestro ecc) ,ne vogliamo farlo finche non lo diventeremo nella realtà. Ma lavoriamo duro e lavoriamo con spirito d’iniziativa.Consci del fatto che una scuola ha le sue spese come affitto,iscrizioni ad un ente di promozione sportiva,continua formazione degli insegnanti siamo riusciti a mantenere le quote di iscrizione accessibili a buona parte delle classi sociali offrendo ,a nostro avviso e da chi lavora con noi,un buon servizio: Come già citavo in un precedente articolo lavoriamo con una cintura nera di altissimo livello,siamo supportati da un Personal Trainer ,da una squadra di Judo,diamo la possibilità di quattro allenamenti settimanali su aree tatami spaziose e di buona struttura.Tutto questo grazie alla nostra volontà,alla nostra iniziativa e all’aiuto di alcune persone;aiuto che ci siamo guadagnati ovviamente.
Restare a casa davanti ad un pc o in palestra, aspettando che qualcuno venga a sponsorizzarti o a proporti delle ottime location per i corsi è pura illusione.Bisogna darsi da fare,appassionare le persone,i propri allievi e chi sta intorno.
Noi crediamo molto in quello che stiamo facendo e crediamo molto che un tatami sia il posto ideale per molte persone da chi studia e ha 17 anni a chi lavora e ne ha 40,per poter mantenersi in forma,per potersi sfogare ,per potersi divertire e allenare seriamente.
Siamo solo all'inizio ma questo è solo il nostro pensiero….

Spirit and Body training to be a winner

mercoledì 6 ottobre 2010

Report Inaugurazione Jiu Jitsu Club



L’inaugurazione del Jiu Jitsu Club è stata un successo! Io e Francesco siamo rimasti molto sorpresi e molto contenti dell’entusiasmo dimostrato dai ragazzi presenti alla lezione. Vi aspettiamo quindi sul nostro tatami per allenarci tutti insieme e condividere ciò che questa bellissima arte ci offre! Grazie ragazzi…
Spirit and body training to be a winner…